Parco agricolo sud: la natura dell’uomo

Testo e foto di: arch. Karen Anyabolu

Il percorso attraversa la pianura per circa 15 km e intende raccontare la più o meno impattante presenza dell’uomo in questi luoghi apparentemente piatti e monotoni. Si vogliono evidenziare i diversi elementi che, al di là delle coltivazioni e della natura, caratterizzano questi spazi: dalla rete elettrica, un segno minimo, alle cascine coloniali che vanno a costruire strade e piazze al loro interno, agli imponenti silos, ai cimiteri lontani dai centri abitati… Le immagini rendono protagonisti questi elementi che risaltano nello spazio.

Ciò che costruisce la fotografia sono le geometrie, i volumi e il rapporto tra essi; si avverte una tensione tra gli oggetti/soggetti in sospeso nello spazio aperto dei campi coltivati. A dare forza a queste composizioni e disposizioni si ritrova il ritmo e la scansione dell’orizzonte e del cielo negli elementi naturali quali sono gli alberi che per la loro forma e per la loro posizione concorrono con le costruzioni al disegno del paesaggio.

Altro elemento ripreso è la strada: non la strada del tessuto urbano compatto che risulta essere lo spazio tra un edificio ed un altro, ma all’inverso, è la parte evidentemente artificiale tra le distese verdi. Nonostante il paesaggio orizzontale e pianeggiante che la potrebbe nascondere, la strada è comunque un elemento molto forte nel territorio.

Il percorso presenta un andamento particolare. Inizialmente è più veloce, riprende gli elementi nel territorio differenti tra loro, come a documentare la storia e le caratteristiche di un luogo; andando avanti il “viaggio” rallenta sempre di più, si acquisisce una visione sempre più attenta agli spazi e a i luoghi che si vengono a creare, al paesaggio che cambia solo spostandosi di qualche decina di metri.  E’ uno scendere e introdursi nel luogo man mano acquisendo sempre più consapevolezza e stringendo un rapporto col luogo.

 

mappa-foto

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...